Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

HOME

Il burattinaio  agisce nell’ombra e, dal Palazzo, manovra i fili che tengono insieme una sceneggiatura  atroce

Il burattinaio  agisce nell’ombra e, dal Palazzo, manovra i fili che tengono insieme una sceneggiatura  atroce

  In “Romanzo criminale”, la saga della Banda della Magliana ripercorsa da Giancarlo De Cataldo, nessuno riesce mai neppure …

Nel primo caso di rosso nemmeno l’ombra. Nel secondo, di rosso soltanto l’ombra.

Nel primo caso di rosso nemmeno l’ombra. Nel secondo, di rosso soltanto l’ombra.

  I tradizionali partiti di sinistra hanno barattato la loro sopravvivenza con il tradimento integrale e conclamato di un …

Un solo individuo non può bastare a se stesso senza il lavoro degli altri

Un solo individuo non può bastare a se stesso senza il lavoro degli altri

  Ma se la vita umana si fonda sulla trasformazione della natura per mezzo del lavoro, che include gli utensili e le …

E’ una guerra invisibile, con tre nemici. Ma ne combattiamo solo uno. E debolmente.

E’ una guerra invisibile, con tre nemici. Ma ne combattiamo solo uno. E debolmente.

    E’ una guerra vigliacca, colpisce più i bambini che gli adulti. E fa più morti in Italia della seconda guerra …

Parole come pietre. Guai a far finta di niente.

Parole come pietre. Guai a far finta di niente.

  Ci sono parole più pesanti di altre, parole che ci fanno correre un brivido dietro la schiena, ci riportano prepotentemente …

Una nonna ed uno “strano” dono

Una nonna ed uno “strano” dono

  Da quando mi ricordo, ho sempre chiamato mia nonna Gagi. "Gagi" fu la prima parola che mi uscì di bocca da bambina, e la mia …

L’individuo in società:  ogni regola limita la mia libertà, ma l’ assenza di regole l’annulla.

L’individuo in società: ogni regola limita la mia libertà, ma l’ assenza di regole l’annulla.

    Abbiamo appena evocato l'idea che l'essere umano è un essere sociale, la cui esistenza individuale è concepibile …

I LUOGHI DELL’ANIMA  – Viaggio nella memoria comunitaria

ORSOMARSO ed il suo dialetto: CATAFURCHIO, CANTERE, CARUSARE, CATUIO

  CATAFURCHIO, FURCHIO (Tana, locale angusto)   Da (catà + foleòs), il primo termine significa, fra l'altro, "giù" …

21 febbraio 2017 with 0 Comments

SISINNO

    Scrive Franco Sisinno: "T'invio questa foto io e mia sorella Lina. al "Palazzotto" non ricordo …

20 febbraio 2017 with 0 Comments

Una nonna ed uno “strano” dono

  Da quando mi ricordo, ho sempre chiamato mia nonna Gagi. "Gagi" fu la prima parola che mi uscì di bocca da bambina, e la mia …

19 febbraio 2017 with 0 Comments

Bambine

  Mi piace questa foto. credo sia stata fatta nella zona di Pirredda  Lo so, è un po’ sfocata, ma se le dedicate un po’ …

18 febbraio 2017 with 0 Comments

FOTO ORSOMARSO

  • Agatone
  • Il patrimonio del nostro spirito
  • Elogio del guardare
  • Saudade
  • E alla fine ti sei affacciato per vedere cadere le stelle nella notte di San Lorenzo.
  • Le aree interne in Calabria
  • «… questo paese, dove non sono nato, ho creduto per molto tempo che fosse tutto il mondo”
  • Oggi
  • Primo gennaio
  • È proibito
  • E se il Sud puntasse sulla BELLEZZA?
  • Elogio dell’ombra

FOTO PARCO DEL POLLINO

  • La strada
  • Serra delle Ciavole
  • ESCURSIONI – Da Colle dell’Impiso a Serra delle Ciavole e Serra di Crispo
  • PARCO DEL POLLINO – Note di folclore e gastronomia
  • Parco del Pollino – GEOLOGIA
  • ORSOMARSO – –   Grotta di  Vadd’ u   Palazzo
  • Toglimi il pane, se vuoi …
  • IL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO
  • PARCO DEL POLLINO – La flora del Parco:  Non ti scordar di me
  • Ennesimo piano di taglio nel cuore del Parco Nazionale del Pollino
  • Erri De Luca: in montagna, per staccarmi dal suolo
  • PARCO DEL POLLINO  -Il viaggio della conoscenza nel Parco nazionale del Pollino