Maria C.

Silvana Teresa Console, che ha  mandato questa foto, scrive:

“Buongiorno..questa è una foto mandata a mio padre da sua zia Maria Console (nella foto a dx). Non conosco le altre persone, ma so che sono parenti…Spero che qualcuno le riconosca e soprattutto di fare cosa gradita, grazie!”

Signora Silvana, Orsomarsoblues vive della vostra collaborazione, la foto quindi è graditissima. Spero che ce ne mandi delle altre.

Mi ha detto Giovanni Candia che il signore è Tommasino Ziccarelli con moglie e figlia.

La Signora Divina Lappano ha scritto:

“Che emozione trovare una foto di mia madre!

Ho riconosciuto subito l’immagine perchè l’avevo vista anni fa. Il signore che ha indicato i nomi si è sbagliato di poco. In realtà, si tratta di Tommaso Ziccarelli, mio zio, e sua figlia Vienna, accanto mia madre Elia Ziccarelli e Marietta Console.
Con l’occasione le faccio i complimenti per la realizzazione del sito.
Sono nata e vivo a Cosenza. Purtroppo, sono stata poche volte a Orsomarso e credo di non conoscere ormai più nessuno, ma considero questa terra il luogo dei miei affetti.
Un tempo conoscevo Nino Corrado e sua moglie, Maria Grazia e Carlomagno, Assuntina Console e Marietta. Credo che non vi sia rimasto più nessuno che si ricordi di me. Un tempo mi era stato detto che a mio zio, Giuseppe Ziccarelli, era stata intitolata proprio la strada dov’era il bar di Nino Corrado. Non so se la toponomastica è stata cambiata.
Ho trascorso una piacevole serata nel visitare ‘I luoghi dell’anima’, cercando di ricostruire contesti e situazioni di cui mia madre, ormai morta, mi parlava con sentimento e nostalgia. Sto scrivendo un piccolo articolo che rievoca i miei ricordi su Orsomarso e vorrei chiederle il permesso di utilizzare alcune foto, tra cui questa, da pubblicare sulla rivista culturale ‘Confluenze’, edita dalla Cometeditorpress di Marzi (Cs).
Se avesse qualche altro riferimento alla mia famiglia mi piacerebbe poterne entrare in possesso, tramite mail o anche via telefono (il mio cell. è 340.9757624).
Le lascio una buona serata e il ringraziamento commosso per il dono della memoria, che mi ha restituito attraverso il suo impegno nella costruzione e nell’accurata amministrazione di Orsomarsoblues, in cui traspare l’amore infinito per questa terra e i suoi abitanti.
Cordialità
Divina Lappano”

Gentile Sig.ra  Lappano,

la ringrazio per quello che dice di ORSOMARSO BLUES. Sono le ragioni che mi hanno spinto a crearlo ed a tenerlo in vita.

Sono sicuro che qualcuno saprà darle una mano per le sue ricerche e la sua famiglia. Le foto e le notizie in mio possesso si trovano su questo blog.

Il materiale che qui circola ha il piacere della condivisione. E’ un modo di coltivare la memoria collettiva della nostra piccola comunità. Dare nutrimento alle radici. Contribuire a rafforzare una identità.

Ripeto spesso: una foto tenuta in un cassetto è un oggetto morto. Rimessa in circolazione, riannoda legami e regala emozioni.

Cordialmente

Cosma Di Leone

Tagged ,

2 thoughts on “Maria C.

  1. Divina Lappano

    Che emozione trovare una foto di mia madre! Ho riconosciuto subito l’immagine perchè l’avevo vista anni fa. Il signore che ha indicato i nomi si è sbagliato di poco. In realtà, si tratta di Tommaso Ziccarelli, mio zio, e sua figlia Vienna, accanto mia madre Elia Ziccarelli e Marietta Console.
    Con l’occasione le faccio i complimenti per la realizzazione del sito.
    Sono nata e vivo a Cosenza. Purtroppo, sono stata poche volte a Orsomarso e credo di non conoscere ormai più nessuno, ma considero questa terra il luogo dei miei affetti.
    Un tempo conoscevo Nino Corrado e sua moglie, Maria Grazia e Carlomagno, Assuntina Console e Marietta. Credo che non vi sia rimasto più nessuno che si ricordi di me. Un tempo mi era stato detto che a mio zio, Giuseppe Ziccarelli, era stata intitolata proprio la strada dov’era il bar di Nino Corrado. Non so se la toponomastica è stata cambiata.
    Ho trascorso una piacevole serata nel visitare ‘I luoghi dell’anima’, cercando di ricostruire contesti e situazioni di cui mia madre, ormai morta, mi parlava con sentimento e nostalgia. Sto scrivendo un piccolo articolo che rievoca i miei ricordi su Orsomarso e vorrei chiederle il permesso di utilizzare alcune foto, tra cui questa, da pubblicare sulla rivista culturale ‘Confluenze’, edita dalla Cometeditorpress di Marzi (Cs).
    Se avesse qualche altro riferimento alla mia famiglia mi piacerebbe poterne entrare in possesso, tramite mail o anche via telefono (il mio cell. è 340.9757624).
    Le lascio una buona serata e il ringraziamento commosso per il dono della memoria, che mi ha restituito attraverso il suo impegno nella costruzione e nell’accurata amministrazione di Orsomarsoblues, in cui traspare l’amore infinito per questa terra e i suoi abitanti.
    Cordialità
    Divina Lappano

    Reply
    • admin Post author

      Gentile Sig. Lappano,
      la ringrazio per quello che dice di ORSOMARSO BLUES. Sono le ragioni che mi hanno spinto a crearlo ed a tenerlo in vita.

      Sono sicuro che qualcuno saprà darle una mano per le sue ricerche e la sua famiglia. Le foto e le notizie in mio possesso si trovano su questo blog.

      Il materiale che qui circola ha il piacere della condivisione. E’ un modo di coltivare la memoria collettiva della nostra piccola comunità. Dare nutrimento alle radici. Contribuire a rafforzare una identità.

      Ripeto spesso: una foto tenuta in un cassetto è un oggetto morto. Rimessa in circolazione, riannoda legami e regala emozioni.

      Cordialmente

      Cosma Di Leone

      Reply

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Commenti recenti

Archivi

Categorie