SUCCEDE ANCHE QUESTO – Abusi sessuali su minori argentini, arrestato a Roma un sacerdote italiano

sss

 

Un sacerdote di 46 anni, parroco di una chiesa nel quartiere romano dei Parioli, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di aver abusato sessualmente di alcuni minori quando era sacerdote in una parrocchia in Argentina. Il religioso era ricercato in ambito internazionale perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dalle autorità argentine. L’arresto è avvenuto lo scorso 31 dicembre. Il prete è ritenuto responsabile di aver corrotto dei minorenni ed averne abusato sessualmente all’interno dei locali parrocchiali quando esercitava le sue funzioni nella chiesa “María Medianera de todas las gracias” nel quartiere Islas Malvinas nella provincia di Salta, nell’estremo nord dell’Argentina.

Il sacerdote arrestato è un italiano – Secondo la stampa argentina, il sacerdote arrestato è un italiano che è stato parroco della chiesa  di Salta. Il mandato di cattura è stato emesso dal giudice argentino Diego Rodriguez Pipino, e quindi trasmesso all’Interpol. All’inizio del 2013, l’agenzia cattolica argentina Aica segnalava il ricovero del sacerdote, il 20 gennaio, in un ospedale della città dopo essere stato aggredito a pugni in testa da un giovane di meno di 30 anni, che gli chiedeva denaro e cibo. Dopo l’aggressione il parroco aveva chiesto un periodo di riposo, ma non ha voluto lasciare la città in cui si era trasferito nel 2008, dove si occupava di assistenza ai giovani tossicodipendenti.

Fonte:http://notizie.tiscali.it/articoli/cronaca/15/01/02/arresto_sacerdote_abusi_sessuali.html?cronaca

Foto web

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Archivi

Categorie