Un libro per amico – “FIORI E PIANTE DEL PARCO DEL POLLINO” di L. Bernardo

ELIA TUFO037

 

Dalla premessa:

 

 

“Flora e vegetazione del Parco del Pollino

 

L’interesse crescente per il Parco del Pollino negli ultimi anni ha motivato la divulgazione di tanti sentieri naturalistici, che offrono al visitatore l’opportunità di ammirare suggestivi paesaggi e spettacolari fioriture; non sarà sfuggito all’occhio dei più attenti, non necessariamente competenti, la grande varietà di alberi ed erbe presenti nell’area e di come la copertura vegetale subisca delle trasformazioni al variare del gradiente altimetrico.

Al fine di incoraggiare l’osservazione e il riconoscimento delle specie vegetali più rappresentative e più frequenti nel Parco è stata approntata questa guida di facile consultazione poiché dotata di un ricco repertorio fotografico. Riteniamo, infatti, che la divulgazione e la conoscenza siano strumenti, quanto mai opportuni, ai fini di una gestione corretta e dell’oculata fruizione delle risorse di un territorio da tutelare e valorizzare.

L’intento di questo lavoro è di contribuire alla maturazione di una “coscienza ecologica” volta al rispetto del patrimonio floristico, in tempi in cui i concetti quali “Conservazione della Natura” e “Protezione della Flora e della Fauna” sono di uso sempre più corrente e la loro attuazione è al centro di progetti di studio internazionali.

Il numero delle specie presentate nel volume non è certamente esaustivo della ricchezza floristica del Parco. Visto il carattere eminentemente divulgativo di questa guida, sono state scelte le specie più peculiari del Parco, alle quali sono state affiancate altre, sicuramente più “banali”, frequenti anche altrove; per favorire il riconoscimento sono state pregiate le specie più “fotogeniche” a discapito, ad esempio, delle tante graminacee presenti nell’area, le cui caratteristiche specifiche difficilmente possono essere evidenziate dalla riproduzione fotografica.

Per la descrizione dettagliata delle caratteristiche di ciascuna specie menzionata nella presente guida e per quanti volessero pervenire al riconoscimento delle tante piante presenti nell’area, si può ricorrere a testi scientifici quali il Fiori (1923 – 1929), il Fiori e Paoletti (1933) e il Pignatti (1982), per altro relativi a tutto il territorio nazionale”.

 

Titolo:  “FIORI E PIANTE DEL PARCO  DEL POLLINO”

Autore:  LILIANA BERNARDO

Editore:  EDIZIONI PROMETEO   – CASTROVILLARI Tel. 0981.44265 – Fax 0981. 44452

————————————————–

È un libro che si offre come dolcissimo compagno di viaggio. Utilissimo a chi frequenta il Parco, a quanti amano la fotografia naturalistica e a tutti quelli che vogliono conoscere il mondo che li circonda.

Molto curata l’impaginazione. 400 sono le foto a colori e 372 le specie analizzate. Una miniera.

Buona lettura e buona passeggiata nel Parco. Ricordate: si può amare solo ciò che si conosce.

Tagged , ,

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Categorie