VOTO SI o VOTO NO? – – “E allora non chiedere mai per chi suoni la campana; / essa suona per te”.

aas

 

Non andare a votare o votare scheda bianca è una manifestazione di sfiducia nella società, un’affermazione di individualismo. Non è una protesta contro i politici, che vengono eletti lo stesso, né contro il governo, che non deve rispondere al popolo ma al parlamento. È una protesta contro la collettività da parte di chi si sente migliore degli altri e rifiuta ogni corresponsabilità nel declino civile, morale e culturale della civiltà di cui pure fa parte o nella degradazione dell’ambiente in cui pure vive. Una ritirata nell’io, come se davvero lavandocene le mani potessimo immunizzarci da ciò che avviene attorno a noi e così mantenere o recuperare l’innocenza.
Non illudetevi: non si è colpevoli soltanto di ciò che si fa ma anche di ciò che si rinuncia a fare, per paura, rassegnazione, indifferenza, disattenzione. Quando esploderà la rabbia dei miserabili o la natura reagirà all’arrogante imprevidenza umana, non ci sarà nessuna arca a salvare i giusti: saremo colpiti tutti, indiscriminatamente, chi ha una Ferrari o un SUV che emettono più di 400 grammi di diossido di carbonio per chilometro percorso e chi va in bicicletta ma non riesce a impedire che si vendano sempre più Ferrari e SUV; chi fa nove figli come l’attuale ministro dei trasporti e chi si ferma a due pur desiderandone altri ma non se la sente di costringere gli incoscienti alla moderazione; chi vota male e chi si astiene.
Nessun uomo è un’isola, scrisse il poeta John Donne quattro secoli fa: non diventiamo isole neppure rinunciando alla solidarietà, neppure abbandonandoci all’egoismo liberista, neppure sottraendoci al dovere di andare alle urne, di giudicare, di lottare, di impedire agli stronzi di rovinare il nostro paese, le nostre comunità. “E allora non chiedere mai per chi suoni la campana; / essa suona per te”.

Francesco Erspamer
Newton (Massachusetts) ·

Foto web

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Categorie