ORSOMARSO – – “REALIZZAZIONE DI AREE ATTREZZATE E SENTIERISTICA NELLA VALLE DELL’ARGENTINO ‘

ORSOMARSO - - Orologio

ORSOMARSO – – Orologio

 

 

COMUNE DI ORSOMARSO

(Provincia di Cosenza)

Via Porta la Terra n. 57

C.F.: p.IVA 00404880783

Tei. e Fax: 0985/24104

“REALIZZAZIONE DI AREE ATTREZZATE E SENTIERISTICA NELLA VALLE DELL’ARGENTINO ‘

D64B13000560002; CIG: 6180700AFB

CUP:

Importo a base di gara € 220.410,60 di cui € 138.868,47 per lavori (soggetti a ribasso), 74.114,90 per oneri di

incidenza manodopera (non soggetti a ribasso) e 7.427,23 per oneri per l’attuazione del piano di sicurezza (non

soggetti a ribasso) oltre I.V.A.

VERBALE DI GARA

indetta ai sensi dell’Art. 3, comma 37, 53, comma 2, lett. a), 55, 81 e 82, comma 2, lett. a), prima parte del D.Lgs

163/06 e s.m.i.; art. 118, comma 1, lettera a), art. 121 comma 1 del DPR 207/10 e s.m.i.;

L’anno duemilaquindici, addì cinque del mese di Maggio (05.05.2015), in Orsomarso, presso l’Ufficio Tecnico nella

sede Municipale, alle ore 15,30 alla presenza dei signori:

– Responsabile dell’Ufficio Tecnico Geom. Bernardo Fasanaro Presidente della gara

– Responsabile Area Amm.vo/Finanziaria Dott. Gennaro Marsiglia Componente

– Funzionario Comunale Sig.ra Maria Adriana Sisinno Componente

premesso:

che, in esecuzione della determinazione n. 37 del 20.03.2015 R.Gen. 47, adottata da Responsabile dell’Ufficio

Tecnico, è stata indetta la gara per l’esecuzione dei lavori di: “REALIZZAZIONE DI AREE ATTREZZATE E

SENTIERISTICA NELLA VALLE DELL ARGENTINO” del comune di Orsomarso” mediante procedura aperta, ai sensi

dell’ari. dell’Ari. 3, comma 37, 53, comma 2, lett. a), 55, 81 e 82, comma 2, lett. a), prima parte del D.Lgs 163/06 e

s.m.i.; art. 118, comma 1, lettera a), art. 121 comma 1 del DPR 207/ 10 e s.m.i.;

che la categoria delle opere richiesta è la seguente:

DESCRIZIONE

Opera di ingegneria naturalistica.

Cat.

OG13 I

IMPORTO IN EURO

220.410,60

che il bando di gara prevedeva che lo svolgimento della gara medesima alle Ore 15,30 del giorno 21.04.2015, che

con apposito avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’ente si e’ dato avviso dello slittamento della seduta di gara

a giorno 05.05.2015 alle ora 15,30 per motivi di organizzazione interna;

TUTTO CIO’ P R E M E S S O :

L A C O M M I S S I O N E

r Prende atto che, nei termini prescritti dal suddetto Bando di Gara, è pervenuto n. 1 plico chiuso e sigillato con

ceralacca, controfirmati sui lembi di chiusura e riportanti l’indicazione del mittente e l’oggetto della gara,

appartenenti a:

1 ERAGON Consorzio Stabile Via Zoe Fontana n. 220 – 00131 ROMA (RM)

Verifica l’ammissibilità del concorrente in ordine di presentazione delle offerte mediante:

L’esame della integrità del plico pervenuto e della sua corretta presentazione;

La presenza e la correttezza della documentazione contenuta in ciascun plico, la numerazione e

l’accantonamento, in ordine progressivo, delle buste contenenti l’offerta, come di seguito indicati:

  1. ERAGON Consorzio Stabile Roma (RM) (prot.n.1246 del 20/04/2015 ore 9:22)

verificata la regolarità della documentazione presentata da cui si evince:

che la ditta presenta l’attestato di qualificazione SOA e la certificazione ISO9000 non è richiesto di comprovare il

possesso dei requisiti di ordine speciale;

Verificata l’ammissibilità delle offerte economiche, in ordine di presentazione, mediante:

l’esame della integrità delle buste interne, della regolarità delle offerte al ribasso percentuale espresso in cifra e in

lettere;

II presidente legge, a voce alta, l’offerta percentuale espressa dai concorrenti sigiandone i fogli, con i seguenti

risultati:

Ribasso scarti

ERAGON Consorzio Stabile Roma (RM) 5,627 O

Constatato che nessuno dei presenti avanza riserve, ai sensi dell’art. 86, comma 1, del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163

e ss.mm.ii.,

il Presidente della gara, accertato che il Disciplinare di Gara all’art. 1. Criterio di aggiudicazione – stabilisce

che:

  1. a) l’aggiudicazione avviene con il criterio del prezzo più basso espresso dal ribasso percentuale sull’importo dei

lavori posto a base di gara, ai sensi dell’articolo 82, comma 2, lettera b) , del decreto legislativo n. 163 del

2006, art. 118, comma 1, lettera a), art. 121 comma 1 del DPR 207/ 10 e s.m.i.; con le seguenti precisazioni:

  1. b) offerte anormalmente basse: ai sensi dell’articolo 86, comma 3, del decreto legislativo n. 163 del 2006, sono

considerate anomale le offerte che, in base ad elementi specifici e con apposita motivazione tecnica, appaiano

anormalmente basse, incongrue o comunque inattendibili;

  1. e) la Stazione appaltante non applica quanto previsto dall’articolo 122, comma 9, primo periodo, del decreto

legislativo n. 163 del 2006, ma si riserva di procedere alla valutazione della congruità delle offerte nei soli casi

di cui alla precedente lettera b); in tal caso trova applicazione il successivo Capo 8;

  1. d) qualora non ricorrano le condizioni di cui alla precedente lettera b), la Stazione appaltante può negoziare e

trattare con l’operatore economico che ha presentato la migliore offerta e, qualora lo ritenga opportuno,

anche con quello che ha presentato la seconda migliore offerta, ulteriori migliori condizioni contrattuali,

purché queste non comportino uno stravolgimento dell’offerta e mantengano la medesima offerta nell’ambito

dell’affidabilità; in ogni caso la conclusione del negoziato non può essere meno vantaggiosa, per la Stazione

appaltante, rispetto alle condizioni economiche della migliore offerta;

  1. e) ai sensi dell’articolo 55, comma 4, del decreto legislativo n. 163 del 2006, la Stazione appaltante

procede all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.

– per quanto sopra si rileva che rileva che a seguito dell’offerta presentata dal concorrente ERAGON Consorzio

Stabile (P.IVA 10488971002) mediante un ribasso nella misura del 5,627%, corrispondente ad un’offerta di €

212.596,47 e pertanto lo proclama aggiudicatario provvisorio; qualora l’aggiudicazione sia confermata ed approvata

l’importo netto del contratto da stipulare risulta pari a € 212.596,47, oltre all’I.V.A., e la cauzione definitiva di cui

al D.lgs. 14 aprile 2006, n. 163, è determinata nella misura del 10,00 % pari a € 21.259,65;

II Presidente, preso atto di tale risultato, aggiudica pertanto alla ditta ERAGON Consorzio Stabile Via Zoe Fontana

  1. 220 – 00131 ROMA (RM) l’appalto per un importo complessivo di € 212.596,47 (EURO

duecentododicimilacinqucentonavantasei/47) di cui € 205.169,24 per lavori ed € 7.427,23 per oneri di sicurezza

corrispondente al ribasso del 5,627% sul prezzo base d’asta, dando comunque atto che l’aggiudicazione stessa è

condizionata alle definitive determinazioni dirigenziali ed alla insussistenza, a carico del legale rappresentante

della ditta di cui sopra, dei provvedimenti e dei procedimenti per l’applicazione di una delle misure di prevenzione

di cui alla legge 31.5.1965, n.575 e successive modificazioni ed integrazioni ed al riscontro delle dichiarazioni

effettuate in sede di gara.

Le operazioni di gara sono verbalizzate ai sensi dell’art. 78 del D.Lgs. 12.04.2006 n° 163.

L’aggiudicazione, così come risultante dal verbale di gara è meramente provvisoria e subordinata agli accertamenti

di legge ed all’approvazione del verbale stesso da parte dell’organo competente.

Ai sensi dell’art. 12 – e. 1 – del D.Lgs n° 163/2006, l’aggiudicazione diverrà definitiva con il provvedimento

soprarichiamato (determinazione dirigenziale), oppure trascorsi 30 giorni dalla provvisoria aggiudicazione, in

assenza di provvedimenti negativi o sospensivi.

In ogni caso l’aggiudicazione definitiva diverrà efficace solo dopo la verifica del possesso dei requisiti di ordine

generale e di ordine speciale, sull’aggiudicatario e sul concorrente che segue in graduatoria.

Del che, alle ore 17,00, viene redatto il presente verbale che, letto ed approvato, viene sottoscritto come appresso:

II Presidente

La Commissione _f.to Bemardo Fasanaro__

f.to_Dott. Gennaro Marsiglia (verbalizzante)

f.to_Sig.ra Maria Adriana Sisinno

I Testimoni

Fonte: Albo pretorio del Comune di Orsomarso

ORSOMARSO – – Orologio

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivi

Categorie