STORIE – Ah, si?

ZEN

 

Il maestro  Zen Hakuin era decantato dai vicini per la purezza della sua vita.

 

Accanto a lui abitava una bella ragazza giapponese, i cui genitori avevano un negozio di alimentari. Un giorno, come un fulmine a ciel sereno, i genitori scoprirono che era incinta.

 

La ragazza non voleva confessare chi fosse il papà del nascituro, ma quando non ne poté più di tutte quelle insistenze, finì col dire che era stato Hakuin.

 

I genitori furibondi andarono dal maestro.

«Ah, sì?», disse lui.

 

Quando il bambino nacque, glielo portarono. Ormai aveva perso la reputazione; la cosa però  lo lasciava indifferente.

Si occupò del bambino con grande sollecitudine.

Passarono i mesi.  La ragazza madre si portava appresso un tarlo che non le dava pace.

Un giorno, in cui i sensi di colpa erano più insopportabili del solito, andò a casa dei genitori

” Il padre del bambino é quel giovanotto che lavora al mercato del pesce.”  confessò

 

La madre e il padre della ragazza andarono subito da Hakuin a chiedergli perdono e a riprendersi il bambino.

 

Hakuin non fece obiezioni. Con la serenità che gli era consueta disse solo: «Ah. sì?».

 

Foto e testo dal la RETE

Tagged ,

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Commenti recenti

Archivi

Categorie