Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

Ballata per il mio paese

 

orso-notte

 

Del mio paese mi resta una luce

Come una danza di veglia

Che canta ancora nella mia memoria

Del mio paese mi resta un rumore di catena

O qualche grido di rabbia

Che esce dalla sua storia.

Del mio paese mi manca la natura

La luce della luna

che brilla sulla baia.

prof-sortino

Del mio paese mi manca la tristezza

Che qualche volta si ferisce

Dietro la libertà.

Del mio paese mi resta una debolezza

Che come una carezza

Tocca tutti i miei ricordi.

santanna-in-piazza-1957

Del mio paese mi resta una musica

Che senza fermarsi costruisce

Paesaggi nella notte.

Del mio paese mi manca questo profumo

Di gelsomino che corona

La notte del mese di aprile.

Del mio paese mi manca una finestra

Per guardare forse

Gli altri miei ricordi

casa-madre-094

Del mio paese mi resta la certezza

Che un bellissimo preludio

Non canterà nei miei versi

Del mio paese mi resta la storia lontana

Di sapere che la pena

Costruisce questa melodia.

Del mio paese mi manca qualche donna

Che regna sulla mia anima

E che mi ha dimenticato.

Del mio paese mi manca la mia infanzia

Il tempo della speranza

Di rivedere il mio paese.

pagghiaro-anno1958b

Del mio paese mi manca la natura

La luce della luna

Che brilla sulla baia.

Del mio paese mi manca la tristezza

Che qualche volta si ferisce

Dietro la libertà.

 

Di Osvaldo Rodríguez

 

 

 

 

Tagged , , ,

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Archivi

Categorie