COSECUSEDDE – Tanti picuriddi

ORSOMARSO – Palazzotto

Sacciu ‘na cosacusedda

Chi j’è bona e chi j’è bedda.

Supra a ‘nu monticiddu

Ci su tanti picuriddi.

Varu u nigrumantu

E si para tutti quanti.

Chi su?

Dalla cortesia di Giovanni Spinicci

Lascia un commento se ti è piaciuto l'articolo

Archivi

Categorie