Le regole pratiche per realizzare se stessi

Scrive Selene, giovane lettrice di Riza Psicosomatica: “Che cosa devo fare per realizzarmi nella vita? Non parlo solo di lavoro,

PROSSIMO

Oggi anche la sofferenza viene gestita come merce su cui speculare. Per questo trovo sagge le parole di Erri De

La luna dice che..

.. .Accanto a questa immagine, vorrei porre lo spettacolo notturno del cielo stellato, poiché l’unico equivalente dell’universo interiore è l’universo

L’odio, una stupida patologia, di Vito Mancuso

Un sindaco dalla politica aperta e solidale viene accoltellato a morte nella città di Solidarnosc. Un terrorista criminale arriva in

La felicità non si trova al supermercato

Il paradosso del possesso Uno studio ventennale condotto dal dottor Thomas Gilovich, professore di psicologia presso la Cornell University, è

L’IMBARAZZO: come riconoscerlo, come gestirlo

L’imbarazzo può colpire tutti in certe situazioni: riconoscerlo è il primo passo per trovare le parole utili per uscire dal

Bauman: lo stare insieme, anche se difficile, è incomparabilmente meglio della sua alternativa

Non conosciamo più la gioia delle cose durevoli, frutto di lavoro. Il grande sociologo spiega come i legami siano stati

Ossessione per lo sporco: cosa nascondono i malati del pulito

Mamme che continuano a mettere a posto i giochi dei figli; mariti malati di pulizia che ripassano con metodicità sulle

QUANDO SI DICE IL DESTINO…

Quando si parla di destino è facile cadere in due errori speculari: vivere con eccessivo fatalismo o pensare che tutto

Chi era James Hillman?

  Lo psicoanalista che ha allargato l’orizzonte della psicoanalisi al di là della condizione e della sorte dell’anima individuale, partendo

Archivi

Categorie