La grecità in Calabria  (ultima parte)

  Donde deriva questa grecità che si manifesta così tangibile nella Calabria meridionale? A che epoca rimonta? Prima di rispondere

CIRELLA – Il monumento funerario conosciuto come mausoleo di Tredoliche

  Il monumento funerario conosciuto come mausoleo di Tredoliche, si trova alle spalle del promontorio di Cirella (CS) in località

VERBICARO – Spunti di storia (Seconda parte)

  Nella platea citata, nel breve cenno sulle origini del paese, più semplicemente, ma con maggiore senso della realtà storica

SANTA DOMENICA, SAN NICOLA, SANT’AGATA… Perchè tanti paesi con nomi di santi?

  SANTO — Questo prefisso ha dato luogo a molti equivoci a volte non volutamente, a volte volutamente. Spieghiamoci. Nel

LA GRECITA’ IN CALABRIA , di Rohlfs (Seconda parte)

  Anche nella toponomastica il numero degli elementi greci è importantissimo. Mentre nella Calabria settentrionale prevale l’elemento latino, non è

FRAMMENTI DI CODICI GRECI IN CALABRIA

    L’Italia meridionale, e segnatamente la Calabria, ebbe un ruolo fondamentale nella trasmissione di testi greci, sacri e profani,

Il francese nei vernacoli calabresi

  Un’altra lingua rappresentata nei vernacoli calabresi, verosimilmente penetrata con i normanni e gli angioini, è il francese, affermatosi soprattutto nella città di Catanzaro.

LA GRECITA’ IN CALABRIA di G. Rohlfs (Prima parte)

  In Calabria, allato alla popolazione di lingua italiana, esistono, come si sa, tre gruppi di popolazione alloglotta. Abbiamo le

UN VIDEO molto bello racconta la CALABRIA

  “Mi fu sempre difficile spiegare che cos’è la mia regione. La parola Calabria dice alla maggioranza cose assai vaghe, paese

ORSOMARSO – La pala d’altare di San Michele Arcangelo di Colimodio

  L’inizio della produzione artistica di Giovanni Battista Colimodio in Calabria è attestabile a partire dal 1649, quando firma e

Archivi

Categorie