Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

La Calabria e i Bizantini

Alla caduta dell’Impero romano d’occidente (476), la Calabria, unitamente al Mezzogiorno d’Italia, cadde sotto la dominazione bizantina, nominale ed in

Insediamenti, come Papasidero, Avena, Orsomarso, Verbicaro, Grisolia, Maierà e Scalea sembra che in origine abbiano avuto piuttosto le caratteristiche della comunità di villaggio rurale (χωρίον)

  Nonostante le questioni ancora aperte relative all’assetto politico-amministrativo della regione, è molto probabile che la Calabria settentrionale già dalla

Santa Maria di Mircuro a Orsomarso

  La statua della Madonna di Mercure o di Mercurio conservata nella chiesa omonima di Orsomarso alla confluenza dell’Argentino col

LA CALABRIA BIZANTINA, un video intrigante.

Per oltre 500 anni, a partire dalla conquista giustinianea del V secolo, la Calabria, unica tra le regioni italiane, ha

La Valle dei Mulini

  La nascita del Mulino ad acqua di San Leonardo di Orsomarso si inserisce in un contesto storico di grande

VIAGGIO NELL’EPARCHIA DEL MERCURION

  Sembra una scena de II nome della rosa di Umberto Eco, con i monaci assorti nella preghiera o nella

BASILIANI – Architettura

  Se per il periodo prenormanno i numerosi piccoli monasteri in rupe o subdiali che costellavano il paesaggio dell’Italia meridionale

BASILIANI (Seconda parte)

  Il culto delle sacre grotte palestinesi favorì in quell’area la nascita degli eremitaggi e il moltiplicarsi dei monasteri rupestri,

Le colonie di Sibari e la via istmica

  Laos Di origine enotria fu all’inizio un modesto agglomerato urbano che viveva, per lo più, di agricoltura e pastorizia.

Arrivano i Normanni e comincia la latinizzazione del rito religioso. Per i monaci italo greci è la fine

    Debellato il pericolo saraceno e conquistata definitivamente la Sicilia, sulla scia dei progetti organizzativi già delineati dal fratello,

Pagina 1 di 512345

Archivi

Categorie