Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

DIO

  La persona veramente religiosa, se segue la essenza dell’idea monoteistica, non prega per qualche cosa, non si aspetta niente

Leopardi – DIALOGO DELLA NATURA E DI UN ISLANDESE (Operette morali)

  Un Islandese, che era corso per la maggior parte del mondo, e soggiornato in diversissime terre; andando una volta

Il calvo e la mosca

Una mosca mordicchiò la testa pelata di un calvo, e lui, tentando di schiacciarla, si diede uno schiaffone. Allora quella,

“La lettera di Ramesse” di Achille Campanile

       Dolce era la sera sulle rive del sacro Nilo. I colori del tramonto indugiavano sulle acque, che

Milada Horáková fu condannata a morte. Lasciò alcune lettere, la più importante è quella scritta per l’allora sedicenne figlia Jana.

Milada Horáková, politica ceca nata nel 1901, è stata condannata a morte per impiccagione nel 1950. Venne eletta nel primo Parlamento

Vi auguro di avere il coraggio …

  Vi auguro di poter avere il coraggio di essere soli e l’ardimento di stare insieme, perché non serve a

Addio, monti sorgenti dall’acque, ed elevati al cielo…

  Addio, monti sorgenti dall’acque, ed elevati al cielo; cime inuguali, note a chi è cresciuto tra voi, e impresse

GRAMSCI: riflessioni sul Capodanno da meditare

  Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Perciò odio

Il Natale di Martin di Leone Tolstoj

  In una certa città viveva un ciabattino, di nome Martin Avdeic. Lavorava in una stanzetta in un seminterrato, con

Mnié khocetsia iestj (Vorrei mangiare) – dico

   Compresi gli uomini del tenente Danda saremo in tutto una ventina. Che facciamo qui da soli? Non abbiamo quasi

Pagina 1 di 3123

Archivi

Categorie