Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

ATTENTO!

  C’è una parte di me che è intoccabile. Non prendertela con lei. Sono disposta a difenderla con le unghie

Si viene qui per visitare il cielo

Si viene qui per visitare il cielo, o per guardare altri paesi da lontano. Si sale da un lato e

Se sei una donna forte

Se sei una donna forte proteggiti dai vermi che vorrebbero mangiare il tuo cuore. Essi usano tutti i travestimenti dei

LA QUERCIA CADUTA

    Dov’era l’ombra, or sé la quercia spande morta, né più coi turbini tenzona. La gente dice: Or vedo:

Gli alberi parlano albero

In gergo la gente chiama “foglie” le orecchie è come se sentissero, come se gli alberi conoscessero la musica ma

“Novembre”

Gèmmea l’aria,il sole così chiaro che tu ricerchi gli albicocchi in fiore, e del prunalbo l’odorino amaro senti nel cuore…

La Singer 

    Abbattuta dal freddo che avvolge la casa la vecchia Singer ha dimenticato di raccontare storie i bambini non

Ma il paradiso?

  Ho veduto solo una volta un sole cosí insanguinato.                 E poi mai

Fuochi di novembre

    Bruciano della gramigna nei campi un’allegra fiamma suscitano e un fumo brontolone. La bianca nebbia si rifugia fra

“Avarizzia” di Trilussa

    Ho conosciuto un vecchio avaro, ma avaro: avaro a un punto tale che guarda li quatrini ne lo specchio pe’

Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »

Archivi

Categorie