Orsomarso Bluesorsomarsoblues1@tiscali.it

UNA LEZIONE DI KAMASUTRA

Con la coppa incastonata d’azzurro aspettala vicino alla fontana della sera e ai fiori di caprifoglio, aspettala con la pazienza

A sirinata

  Vulera sent na sirinata, come si usava t’ant anni fa… a menz’anotte ‘mpunta, a luna compiacente, s’ammuccia nu mumentu,

A quelli che…

  A quelli che si siedono nell’ultima fila per non essere osservati. A chi quando gli fai un sorriso in

La pelle 

    Pelle Bianca come la cera Pelle Nera come la sera Pelle Arancione come il sole Pelle Gialla come

Fa’ ch’io per te sia l’estate

  Fa’ ch’io per te sia l’estate quando saran fuggiti i giorni estivi! La tua musica quando il fanello tacerà

Un tempo gli alberi avevano occhi

  Un tempo gli alberi avevano occhi, posso giurarlo. So di certo che vedevo quando ero albero. Ricordo che mi

NON SONO NATA MUSA

  Non sono nata per essere la musa di nessuno se voglio io mi creo e mi reinvento mi scrivo

PRIGIONI

  Vivere una sola vita in una sola città in un solo Paese in un solo universo vivere in un

Ma è soltanto dolore

  Vi sono giorni di debolezza estrema poiché – dice qualcuno – la pressione atmosferica di fuori, che ha potere sui corpi, essendo

La matematica mi confonde

    In matematica non sono brava. Perdo il conto delle foglie dei rami e per le stelle ogni volta

Archivi

Categorie