I piccoli paesi:  investire sulla memoria, sulla propria storia

  “ I dibattiti e le riflessioni sulla ricostruzione, allora, non possono eludere il fatto che il luogo antropologico “per

La Befana esiste ed io l’ho conosciuta quando ero bambino

  Avevo quattro anni. Mio padre era a Toronto in Canada. Nonno Peppe, il padre di mia madre, era andato

Santa Lucia – Un tempo le feste narravano la vita religiosa, culturale, sociale della gente

13 dicembre, Santa Lucia. A questa festa mettono  capo  parecchi scampoli del mio vissuto;  la memoria li custodisce con cura.

Un libro per amico – “IL SENSO DEI LUOGHI. Memoria e storia dei paesi abbandonati” di Vito Teti

Contro ogni apparenza, i luoghi abbandonati non muoiono mai. Si solidificano nella dimensione della memoria di coloro che vi abitavano,

Archivi

Categorie