Preview 2012: tutti i thriller da The Raven a Uomini che odiano le donne

Foto:tg24.sky.it

John Cusack, Daniel Craig, David Ficher e Oliver Stone sono i nomi di spicco delle principali produzioni thriller in arrivo sugli schermi

 Se siete amanti della suspense, di intrighi, mistero, omicidi efferati, gangster e killer senza volto, il 2012 non vi deluderà. Chi conosce e ama già il mondo glaciale descritto da Stieg Larsson sarà curioso di vedere Millennium: Uomini che Odiano le Donne la trasposizione americana (o remake d’autore) diretta da David Fincher, del primo capitolo della trilogia svedese. Per chi è affezionato alle classiche sottocategorie del Thriller come lo Spy o il Crime, nel listino dei film che segue c’è solo da scegliere: da The Raven di James McTeigue con John Cusaknei panni dello scrittore neo-gotico Edgar Allan Poe a La talpacon Colin FirthGary OldmanTom Hardy e Jon Hurt, da Gangster Squad interpretato da Sean Penn Ryan Gosling alla nuova pellicola di Oliver Stone con il titolo evocativo di Savages (Le belve).

Scopri tutti i thriller del 2012:

  • 13 di Géla Babluani (One Movie) – dal 2012. Remake americano diretto dallo stesso regista di 13 Tzameti l’originale francese premiato al Sundance Film Festival del 2006. La pellicola segue le vicende di un uomo coinvolto suo malgrado in un gioco mortale in cui 13 partecipanti rischiano di perdere la vita alla roulette russa, mentre alcuni ricchi spettatori scommettono avidamente su chi sopravviverà. Fra gli attori del film Mickey RourkeAlexander Skarsgård e il rapper50 CentGuarda il primo trailer
  • A.C.A.B. di Stefano Sollima (01 Distribution) – dal 27 gennaio 2012. Crime italiano tratto dal libro-inchiesta di Carlo Bonini, e diretto dal regista della serie tv cult Romanzo Criminale, in cui si raccontano senza sconti le vicende di tre poliziotti interpretati da Pierfrancesco Favino, Filippo NigroMarco Giallini. I tre agenti appartengono ad un nucleo speciale della polizia di stato, creato per il contenimento in prima linea di qualsiasi gruppo violento dai black bloc agli ultrà.
  • Cogan’s Trade di Andrew Dominik (Eagle Pictures) – dal 2012. Brad Pitt, Sam Shepard, James Gandolfini (Tony ne I Soprano), Ray Liotta sono gli straordinari interpreti di questo crime diretto dallo stesso regista de L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (che ritrova il suo protagonista Brad Pitt). Il film basato sul best seller di George V. Higgins, si concetra sulla figura di Jackie Cogan (Pitt) un armatissimo killer professionista assoldato per indagare su una rapina avvenuta nel corso di una partita di poker organizzata dalla malavita.
  • The Double di Michael Brandt (Eagle Pictures) – dal 2012. Spy-crime con Richard Gere nei panni diPaul Shepherdson, un ex agente della CIA che ritorna in servizio per investigare sul misterioso omicidio di un senatore americano.  Le indagini riporteranno Paul sulle tracce di Cassius un spietato killer ‘sovietico’. Il film segna l’esordio alla regia dello sceneggiatore di Quel treno per Yuma e di WantedGuarda il trailer e la locandina del film
  • Gangster Squad di Ruben Fleischer (Warner Bros.) – dal  9 novembre 2012. Noir- crime con Sean PennGiovanni RibisiEmma Stone Ryan Gosling ambientato nella Los Angeles tra gli anni ’40 e ’50. Il film è la cronaca (ispirata da  fatti realmente accaduti) della lotta intrapresa, da una squadra di agenti di polizia,  contro i peggiori esponenti della malavita californiana.
  • Millennium: Uomini che Odiano le Donne di David Fincher (Warner Bros. ) – dal 3 febbraio 2012. La pellicola diretta dal talentuoso regista di film come Fight Club e The Social Network riprende i personaggi protagonisti del primo libro della trilogia di Stieg Larsson, da Mikael Blomkvist aliasDaniel Craig giornalista che si reinventa investigatore per un ricchissimo magnate (Christopher Plummer) a capo della famiglia Vanger, alla hacker dark-punk Lisbeth Salander (Rooney Mara). Guarda la photogalleryil trailer e il poster italiano
  • The Place Beyond the Pines di Derek Cianfrance (Lucky Red) dal 2012. Il regista di Blue Valentineritrova il suo protagonista maschile Ryan Gosling in un intenso crime-drama. Gosling è Luke un giovane padre, stuntman (ma a differenza di Drive è un pilota di moto) e marito devoto di Rominaalias Eva Mendes, costretto dalle ristrettezze economiche ad intraprendere una carriera da rapinatore.
  • The Raven di James McTeigue (Eagle Pictures) – dal 2012. John Cusak si cala nei panni dello scrittore e cantore del movimento neo-gotico Edgar Allan Poe, in un thriller cupo ambientato nella Baltimora del XIX secolo. Una serie di efferati omicidi, le cui dinamiche ricordano alcuni racconti del poeta bostoniano, scovolgono la città, inizialmente sospettato, Poe verrà coivolto nelle indagini dal giovane ispettore di polizia Emmett Fields (Luke Evans). Guarda il primo trailer del film
  • Savages – Le belve di Oliver Stone (Universal Pictures) – dal 19 ottobre 2012. Il nuovo film del controverso cineasta americano (già regista di Assassini nati e W.) è l’adattamento cinematografico de Le belve di Don Winslow. Al centro della trama ci sono Ben (Aaron Johnson) e Chon (Taylor Kitsch), due spacciatori indipendenti di marijuana, che si oppogono al cartello di droga messicano. La reazione dei potenti trafficanti si compie con il rapimento della ragazza che entrambi i due giovani frequentano.
  • La talpa – Tinker Tailor Soldier Spy di Tomas Alfredson (Medusa) – dal 27 gennaio 2012. Dal regista svedese del caso cinematografico del 2008 Lasciami entrare è in arrivo uno spy-thriller ispirato dall’omonino romanzo della Trilogia di Karla scritta sotto pseudonimo dallo scrittore britannico John Le Carré. Nel cast artistico sono presenti grandi caratteristi del cinema anglossassone contemporaneo come: Colin Firth, Gary OldmanTom Hardy e Jon HurtGuarda il trailer e le foto del film
  • … E ora parliamo di Kevin – We Need to Talk About Kevin di Lynne Ramsay (Bolero Film) – Tilda Swinton porta sullo schermo il dramma di una madre con un figlio colpevole di una strage commessa a scuola. Diretto dalla regista scozzese il film era nella selezione ufficiale del Festival di Cannes 2011.

Fonte: bestmovie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close