L’UFFICIO DI COLLOCAMENTO – Per quello che può servire, ecco alcune istruzioni per l’uso

Lavoro minorile

L’ufficio di collocamento è un ufficio regionale di circoscrizione, al quale chi cerca lavoro può iscriversi lasciando i propri dati in modo da poter essere contattato nel momento in cui all’ufficio si presenti una offerta di lavoro compatibile con il profilo del candidato.

Tutti i disoccupati che abbiano compiuto il quindicesimo anno di età possono iscriversi all’ufficio di collocamento della propria città. Per trovare l’ufficio di collocamento della tua città usa il modulo Trova Lavoro nel menu a destra.

Per iscriversi è necessario avere il libretto di lavoro, rilasciato dall’ufficio Anagrafe del comune di residenza.

Al momento dell’iscrizione l’Ufficio di collocamento rilascia un cartellino rosa: per restare iscritti alle liste, questo cartellino va timbrato ogni sei mesi. Questo è necessario perché sono molti in genere i disoccupati iscritti al collocamento, in questo modo avranno la priorità quelli realmente interessati a trovare un’occupazione, mentre gli altri verranno cancellati dalle liste (allo stesso modo di chi rifiuta per due volte il posto di lavoro offerto senza un motivo valido).

Come funzionano le liste di collocamento?

Quando all’ufficio collocamento perviene una richiesta di personale da parte di un’azienda, l’ufficio contatta i lavoratori il cui profilo è compatibile con la richiesta, selezionandoli dalla propria lista a partire dal primo. I fattori che concorrono a stabilire l’ordine in graduatoria sono:

  • L’anzianità di iscrizione alle liste di collocamento
  • La situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare
  • La condizione lavorativa dei componenti della propria famiglia

 

Gli uffici di collocamento hanno inoltre liste speciali riservate agli apprendisti e a chi è disponibile al lavoro part time.

Ricorda però, è meglio non aspettare che sia il collocamento a trovare un lavoro per te, ma rispondere attivamente agli annunci di lavoro ed anche proporti direttamente per una candidatura, se ne hai l’opportunità.

Per ogni altra informazione, puoi rivolgerti all’ufficio del collocamento della tua città (attenzione: oggi gli uffici di collocamento sono stati sostituiti dai nuovi centri per l’impiego) – oppure ad Informagiovani.

Da .cerco-lavoro.info

Foto web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close