INCREDIBILE MA VERO!!!!!!!!!!!!! Gioco online, tasse allo 0,6%. Il pane è al 4%, il latte all’8,4%

Slot machine

Slot machine


 “Nel 2012 la spesa media procapite per il gioco d’azzardo si aggirava attorno ai 1.700 euro. Tra poco il gioco si sposterà quasi tutto online. Ma è possibile che questo sia tassato lo 0,6%? Il pane è al 4%, il latte all’8,4%. E’ uno scandalo!”. Simone Feder, psicologo, è coordinatore dell’Area Giovani e Dipendenze della Casa del Giovane di Pavia. E’ lui una delle anime del Movimento No Slot che si occupa di organizzare incontri e conferenze in tutta Italia contro la piaga della dipendenza da gioco d’azzardo. “Ora stiamo geolocalizzando tutte le macchinette di Pavia – dice Feder – ma la battaglia deve essere vinta sul piano culturale”. Ecco perché il Movimento No Slot si è fatto promotore di una campagna in tutti i bar. “I gestori dei bar possono mettere sulla loro vetrina un adesivo che indica che nel loro esercizio commerciale non ci sono Slot o Video lottery. Bisogna scegliere di andare a bere il caffè in questi locali”.

Da http://www.fainotizia.it

Foto web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close