UN LIBRO PER AMICO – “Il popolo del Duce” di Christopher Duggan

duce

Il popolo del Duce

Storia emotiva dell’Italia fascista

trad. di G. Ferrara degli Uberti

– disponibile anche in ebook

Edizione:

2013

Collana:

i Robinson / Letture

ISBN:

9788858109342

Argomenti:

Storia contemporaneaStoria d’Italia

  • Pagine: 550

  • Prezzo: 24,00 Euro

 

In breve

«Quando si scrive una lettera a Mussolini? Quando ci si guarda attorno o non si sa più a chi rivolgersi, ci si ricorda che c’è Lui. Egli è il confidente di tutti ed è ovunque. È anche in questa stanzetta semibuia, mentre tu, povero, parlavi dei tuoi dolori. Non hai sentito che ti ascoltava?».
Migliaia di lettere, poesie, disegni, pitture, fotografie, diari arrivano ogni giorno alla segreteria del Duce e raccontano l’Italia sotto la tragica fascinazione di un dittatore carismatico.

Esprimere gratitudine, avanzare una supplica, dimostrare la propria fede, chiedere favori, in un ventaglio inesauribile di circostanze e occasioni. Per il compleanno e l’onomastico del Duce; con la richiesta di un incontro; dopo che aveva pronunciato un discorso importante; quando un membro della sua famiglia era malato, o si voleva che facesse da padrino a un figlio; in occasione degli anniversari del fascismo o di una crisi internazionale; perfino quando lo scrivente aveva fatto un sogno significativo. Durante il ventennio migliaia di italiani impugnarono la penna per scrivere al loro capo carismatico. I mittenti erano di tutte le estrazioni sociali ed età. Erano soldati, contadini, massaie, bambini, preti, studenti, artigiani. Molti scrivevano per chiedere un aiuto economico, ma in moltissimi per esprimere al loro leader ammirazione incondizionata, fino al desiderio amoroso o all’adorazione religiosa: per tanti il culto del Duce non fu soltanto il prodotto della propaganda ma un attaccamento profondamente sentito. Christopher Duggan ricostruisce il ventennio dagli albori dello squadrismo sino alla caduta del regime, attraverso una documentazione fatta di lettere e diari privati inediti, resoconti giornalistici, programmi radio, canzoni popolari. La straordinaria relazione intimache moltissimi italiani intrattennero con Mussolini racconta una storia emotiva dell’Italia fascista che corre sotterranea e parallela lungo i binari degli avvenimenti storici.

Il popolo del Duce è stato recentemente nominato Political History Book of the Year e ha vinto il Wolfson History Prize 2013.

Da http://www.laterza.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close