Scalea l’altro ieri.

Scalea l’altro ieri

Che peccato che gli amministratori siano stati poco lungimiranti!

 

Se la speculazione e la corruzione non avessero devastato il territorio, oggi la qualità della vita ed anche l’economia ci avrebbero guadagnato.

 

Purtroppo gli errori del passato non hanno insegnato niente. Il cemento continua ad abbattersi sui pochi angoli suggestivi che sono rimasti. E Plinius scopre pentole nauseabonde.

Foto web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close