Convento francescano del ‘600

Così si presentava, fino agli anni Settanta, il Convento di San Francesco. Nel parlare quotidiano la zona si indicava con Cummento oppure Asilo, dopo l’arrivo delle suore.

Sulla sinistra, nella zona di Monte Prucchio, si nota il lavoro fatto dagli operai impegnati in quelli che venivano chiamati “I cantieri di Fanfani”.

Non si è mai capito perché si voleva spianare quello sperone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close