Che peccato!

Chiesa SS. Salvatore

Guardate che meraviglia!

Adesso è un ricordo, solo un ricordo. Che peccato!
Abbiamo lasciato che tristi interessi di bottega sfregiassero la bellezza che ci era stata affidata.

Nessuno è senza colpa, perché tutti siamo stati spettatori omertosi d’uno spettacolo indecente.

Il guaio è che il danno continua.

Qualcuno ha scoperto che alla Simara si possono scaricare camion di rifiuti, il bosco è affidato alla generosità delle motoseghe, le strutture ricettive non riescono a fare un salto di qualità, ecc. ecc.

La nuova amministrazione mostra un certo dinamismo, ma gli arretrati sono tanti.

 

Foto: Rosanna Maradei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close