Bombardamenti

ORSOMARSO -  Viaravita e Turretta

ORSOMARSO – Viaravita e Turretta


Questa foto di Enzo Pandolfi è interessante per alcuni particolari: 
• è una delle poche che circolano da questa angolatura;
• risale ai primi anni ’50, perché la Chiazzetta ancora non c’è; 
• le opere di bonifica, rese necessarie dalla grande alluvione del ’39 che fece crollare diverse case, sono state completate da poco, perché in una foto del ’48 ancora non si vedono; 
• ma la cosa più curiosa sono i tetti: sembra che ci sia stato un bombardamento. 

Il fatto è che verso la fine degli anni ’40 ci fu una violentissima grandinata. Michele Befezzi ricorda la data precisa: 25 agosto 1946. I chicchi, grandi come noci, fracassarono tutte le tegole. Mi raccontava mio padre, sorpreso nella zona di Malaspera mentre tornava da Scorpari con l’asino carico di paglia, che per proteggersi dovette nascondersi sotto la pancia dell’animale, che però si muoveva continuamente per scansare qualche colpo.

Ora non si vuole sostenere che le case rimasero per 4 o 5 anni con i tetti “bombardati” (anche se in quegli anni anche le tasche erano state bombardate dalla miseria per la guerra. Il primo pensiero del giorno era come procurarsi da mangiare. Il tetto, le scarpe, le coperte, i panni… dopo, forse).
Intriga questo aspetto curioso della fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close