Origine dei nomi: LUCIA

Il rapimento di Lucia raccontato ne "I promessi sposi"

Il rapimento di Lucia raccontato ne “I promessi sposi”

Persone che portano questo nome: 380.000

ALTERATI:

Luciétta (1.000), Lucétta (1.000).

IPOCORISTICI (diminutivi, vezzeggiativi):

Lucy (500), Luci (150).

È uno dei nomi femminili di più alto rango di frequenza in Italia – l’8° – diffuso in tutte le regioni ma con maggiore compattezza in Sicilia.

L’etimo onomastico lontano è il latino Lúcia (femminile di Lucius, un antico praenomen, v. Lucio), adottato anche in greco con l’accentazione Lukia, che è poi quella che ha prevalso, con un processo non chiaro, in italiano (anche se il Veneto conserva Lùsia, v. Luce).

Le motivazioni della grande diffusione del nome Lucia sono almeno due.

 La prima, anche in ordine di tempo, è il culto di varie sante, e in particolare di Santa Lucia, martire a Siracusa nel 303, patrona di Siracusa e di Carlentini (SR) dove il nome ha un’alta frequenza relativa, protettrice degli occhi e della vista: una santa di tradizione greca, di nome quindi greco, ossia Lukia, fatto che può spiegare, ma solo in parte, l’accentazione Lucìa dell’italiano (in Italia esiste qualche Lùcia, ma come moderna ricreazione sul maschile Lucio).

La seconda è di moda recente, teatrale e letteraria: la protagonista della fortunata opera lirica «Lucia di Lammermoor» di G. Donizetti del 1835, su libretto di S. Cammarano tratto dal romanzo «The Bride of Lammermoor» del 1819 dello scrittore scozzese W. Scott; la protagonista e l’eroina del romanzo «I promessi sposi» di A. Manzoni, 1827 e 1840-42 (ma già della prima stesura «Fermo e Lucia»), Lucia Mondella.

 L’ipocoristico Lucy (con l’adattamento grafico Luci) è propriamente inglese, ma largamente adottato in italiano con pronunzie diverse (lùči all’italiana, lùsi all’inglese).

Fonte: “NOMI D’ITALIA” di Emidio De Felice

Foto web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close