Una canzone per amica: “L’ABBIGLIAMENTO DI UN FUOCHISTA” di De Gregori.

marini-de-greg

Mio cugino Peppe mi ha fatto ascoltare “L’ABBIGLIAMENTO DI UN FUOCHISTA” di De Gregori.

Parla di cose che ci toccano da vicino.

Ve la propongo, può darsi che a qualcuno dica qualcosa.

La vorrei dedicare a tutti gli Orsomarsesi che le navi hanno portato lontano. So che nel loro cuore c’è uno scrigno dove vengono custoditi, come in un sacrario, i ricordi di quel paese che li ha visti nascere e partire.

Che il tempo di questa canzone possa essere per loro un venticello lieve che porta la dolcezza d’una carezza.

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

L’ABBIGLIAMENTO DI UN FUOCHISTA

Figlio con quali occhi

con quali occhi ti devo vedere

coi pantaloni consumati al sedere

e queste scarpe nuove nuove.

Figlio senza domani

con questo sguardo di animale in fuga

e queste lacrime sul bagnasciuga

che non ne vogliono sapere.

 

Figlio con un piede

ancora in terra

e l’altro già nel mare

e una giacchetta per coprirti

e un berretto per salutare

e i soldi chiusi dentro la cintura

che nessuno te li può strappare

la gente oggi non ha più paura

nemmeno di rubare.

 

Ma mamma a me mi rubano la vita

quando mi mettono a faticare

per pochi dollari nelle caldaie

sotto al livello del mare

in questa nera nera nave

che mi dicono che non può affondare

in questa nera nera nave

che mi dicono che non può affondare.

 

Figlio con quali occhi e quale pena dentro al cuore

adesso che la nave se ne è andata

e sta tornando il rimorchiatore.

Figlio senza catene

senza camicia

così come sei nato

in questo Atlantico cattivo

figlio già dimenticato.

 

Figlio che avevi tutto

e che non ti mancava niente

e andrai a confondere la tua faccia

con la faccia dell’altra gente

e che ti sposerai probabilmente

in un bordello americano

e avrai dei figli da una donna strana

e che non parlano italiano.

 

Ma mamma io per dirti il vero

l’italiano non so cosa sia

eppure se attraverso il mondo

non conosco la geografia

in questa nera nera nave

che mi dicono che non può affondare

in questa nera nera nave

che mi dicono che non può affondare.

 

FRANCESCO DE GREGORI

*Il fuochista è l’addetto all’alimentazione e alla manutenzione delle caldaie a vapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close