Il patrimonio del nostro spirito

 

«Quello che si è vissuto, quello che si è amato, tutto quello
che forma il patrimonio del nostro spirito, della nostra memoria
e del nostro cuore, si ricollega — con una dolce, tenace, infrangibile
catena ideale — alla nostra patria di origine, che nella lontananza
del tempo e nella distanza dello spazio acquista tutta la
bellezza: la divina bellezza che è nelle cose passate e nelle cose
perdute, l’accorata bellezza che è nella nostalgia e nel rimpianto”.
Antonio Russo

 

ORSOMARSO – Panorama notturno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close