Due monaci e una ragazza

 

Due monaci in pellegrinaggio giunsero al guado di un fiume. Lì videro una ragazza tutta in ghingheri, che evidentemente non sapeva che fare perché l’acqua era alta e lei non voleva rovinarsi gli abiti.

Senza esitare, uno dei monaci la prese in braccio, la trasportò attraverso il guado e la rimise a terra all’asciutto sull’altra riva.

Poi i monaci proseguirono il cammino.

Ma l’altro monaco, dopo un’ora, cominciò a lamentarsi: «Certamente non è giusto toccare una donna; è contro i comandamenti avere contatto con una donna. Come hai potuto andare contro le regole dei-monaci?».

II monaco che aveva portato la ragazza continuò a camminare in silenzio, ma alla fine osservò: «Io l’ho lasciata giù al fiume un’ora fa, perché tu la stai ancora portando con te?».

 

 

 

IRMGARD SCHLOEGL, The Wisdom of Zen Masters

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close