Passione postuma

 

Cercavo di invecchiare con cura

e molta parsimonia. Cercavo

non ricordo più che cosa

bufera dopo bufera

nella rovinosa avanzata degli inverni.

 

Può darsi che desiderassi ibernarmi

e la neve cancellasse le mie tracce

clandestine sul fango dei giardini,

ma mi ritrovo contro un muro,

un altro muro e poi una piazza

 

o il rimpianto di una piazza

e più avanti una galleria

attraversata da ombre

incappucciate di gabellieri o monatti

che una di queste notti mi trascineranno via,

 

sempre e soltanto qui a respirare l’aria

che hai respirato mentre passavi

per caso o per sbaglio.

 

 

Stefano Simoncelli

 

Foto RETE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close