Orsomarso: IL CANALE

 

La tragedia di Livorno dovrebbe insegnare qualcosa.

Dovrebbe…

Nel Canale, sotto il Palazzotto, è cresciuto a dismisura l’ailanto,  una pianta infestante, che si moltiplica con una rapidità impressionante. (Vedi foto)

Il  suo letto è stato ristretto in modo sconsiderato con la costruzione  di muri agli argini.

Ebbene, se  “scende Campulungo” potrebbe creare seri problemi al Ponte del Mulino, nella zona di Porta la Terra,  ed al quartiere Dommicinzino, vicino al fiume.

Pensarci prima dovrebbe essere prevenzione.

Siamo all’inizio dell’inverno e non sappiamo cosa ci riservano i prossimi mesi. Se c’è un Consorzio di bonifica, che bonifichi.

Prima…

Perché poi è inutile piangere sul latte versato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close