Simboli: L’UOVO

Come principio della vita diffuso simbolo di fertilità.

– Nelle tradizioni mitologiche di molte civiltà si trova l’uovo cosmico, che – come immagine simbolica della totalità delle forze creative – esisteva alle origini, galleggiò a lungo negli oceani primordiali e rilasciò l’intero mondo, gli elementi o, in un primo momento, solo il ciclo e la terra.

La fenice che risorge dall’uovo in fiamme, da un bestiario medievale

– Anche figure di uomini mitici, ad es. di eroi cinesi, furono sovente immaginate erompere da uova.

– Per la sua forma semplice, per il colore spesso bianco, così come per la ricchezza di possibilità in esso esistenti, l’uovo ricorre spesso anche come simbolo di perfezione.

La pietra filosofale assimilata ad un uovo.

– Nell’alchimia l’uovo filosofico ebbe un ruolo importante come immagine simbolica della materia prima, dalla quale, per mezzo del fuoco filosofico, viene «covata» la -pietra filosofale.

In particolare il tuorlo giallo viene interpretato spesso come simbolo dell’oro, l’albume dell’argento.

La Pala di Brera, o Pala Montefeltro (Sacra Conversazione con la Madonna col Bambino, sei santi, quattro angeli e il donatore Federico da Montefeltro), è un’opera di Piero della Francesca

– Nel cristianesimo l’uovo è considerato simbolo di resurrezione, perché Cristo uscì dal sepolcro come il pulcino dall’uovo; l’uovo di Pasqua, che già nelle feste pagane di primavera simboleggiava la fertilità, assunse quindi un’accezione specificatamente cristiana.

Da DIZIONARIO DEI SIMBOLI,  Piemme

FOTO: Rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close