CANTI POPOLARI – Jarsira m’incuntraja Gesù Cristu

Canto della Passione

Jarsira m’incuntraja Gesù Cristu;

tutt’affannatu la cruci purtava.

Jiu li rissi: “Gesù Cristu miu,

rammi la cruci chi la portu jiu.”

Jiddu mi rissa: “Figghiciddu miu,

la cruci j’è grossa e no la poi purtari.

La cruci tuja j’è pi n’autra via,

viata a tija si la sai purtari.”

Na ronna chi ‘mbruntasti t’ajutaja,

cu finu pannu la faccia t’asciuttaja.

Sangu e siruru, ohi, ni runasti

e ‘nta lu pannu la cera ci lassasti.

Chiù vai ‘nanti e chiù la cruci pisa

e ‘nta la spadda c’ha fatto na fossa.

E la fatica ti chjica li gammi,

e pi lu ruluru vasisi pi ‘nterra.

FOTO: Via Crucis in Piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close