Origine dei nomi: ATTILIO

 “Il martirio di Attilio Regolo” è un dipinto autografo di Salvator Rosa, realizzato nel 1652,

Origine e diffusione

Deriva da Atilius, poi divenuto Attilius, un gentilizio latino molto comune sin dalla prima età repubblicana, tipico della gens Atilia; etimologicamente risale, con tutta probabilità, ai nomi etruschi Atlenus o Atulenus e quindi, come per la maggioranza dei nomi etruschi, il suo significato è sconosciuto.

Ulteriori ipotesi, come quelle che lo riconducono al nome germanico Atto o ad antiche voci italiche quali atta (“papà”) o atta (“persona con problemi di deambulazione”) sono da considerarsi errate.

In Italia può in parte costituire una ripresa rinascimentale del nome latino, ma la sua diffusione si deve in gran parte al melodramma di Metastasio Attilio Regolo; il nome è diffuso principalmente al maschile, ma è registrata anche la forma femminile “Attilia”; è attestato in tutto il territorio nazionale, con maggiore frequenza nel Lazio

Onomastico

A Trino Vercellese viene ricordato, in data 28 giugno, un sant’Attilio, soldato della Legione Tebea e martire, che appare anche su numerosi calendari italiani; la sua figura tuttavia non è registrata in alcun martirologio, né negli Acta Santorum o in qualunque altro repertorio agiografico

FONTE: –https://it.wikipedia.org/wiki/Attilio

FOTO: Rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close