SCORPARI E’ L’ACQUA

Scorpari

Questa è la grande dolina di Scorpari, un imbuto che raccoglie acqua e la nasconde nelle viscere della Terra. Una risorsa, una straordinaria risorsa per Orsomarso. Dopo averla purificata ce la restituisce con le sorgenti.

Tutta l’acqua del Canale, tutta l’acqua che noi beviamo viene da lì. Le sorgenti ra Nucidda, dove va a pescare l’acquedotto comunale, si trovano tutte sul lato destro del Canale, proprio sotto Scorpari; il lato sinistro è secco.

Oltre alla Nucidda, Scorpari restituisce acqua anche all’’Assulo e  a Vadda u Palazzo.

L’acqua BENE COMUNE

L’acqua diventa un bene sempre più prezioso. Negli ultimi anni le precipitazioni si sono ridotte. Per diverso tempo il Canale ha interrotto il suo percorso sotto u Sckinariddo interrandosi; non riusciva ad arrivare più all’Argentino.

Mi è stato detto che l’acquedotto comunale perde una percentuale alta di acqua. Se questo fosse vero, dovrebbe spingere gli amministratori presenti e futuri a darsi da fare, per porvi rimedio.

Ma soprattutto stare all’erta:  difendere con le unghie e coi denti il possesso e la gestione comunale dell’acqua, perché è uno dei BENI COMUNI più importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close