Orsomarso e il suo dialetto: GIUGNITTO

.

Nella parlata orsomarsese del tempo contadino i mesi si indicavano così:

JINNARO

FRIVARO

MARZO

APRILE

MAJO

GIUGNO

GIUGNITTO

AGUSTO

SITTIMBRO, o raramente, CAPATTIMPO

OTTRUVO

SANTO MARTINO

NATALE

Come si vede LUGLIO veniva indicato con “GIUGNITTO”. Come mai?

Ci viene in aiuto il grande Rohlfs.

A Bova, nell’area grecanica, “giugno” viene indicato con protojuni. – “La voce si spiega dal fatto che la prima muta del baco si ha nel mese di giugno. Letteralmente “primo giugno” (πρῶτος ὶούνιος) in opposizione a storojuni, cioè δεύτερος ὶούνιος “secondo giugno”, “giugno posteriore”; cfr. il calabrese giugniettu “luglio” = “figlio di giugno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close