PER NINA

Nei giorni scorsi ci ha lasciati Nina. Questa foto ce la restituisce nel tempo della bella stagione, quando la vita si promette ricca di esperienze ed opportunità. Era amica dei LUOGHI DELL’ANIMA. Li ha resi più belli con i suoi ricordi e le sue foto. Gliene conservo riconoscenza. È stato detto che quando muore un anziano, non si chiude solo un’esistenza, scompare un’enciclopedia, fatta di memorie, saperi, saggezza. Da Nina ho imparato tanto di questa nostra piccola comunità. Ora è tornata alla fonte della Vita.

Da qualche anno mi porto appresso un senso di smarrimento. Quella linfa, che prendeva vigore dal nostro passato e ci dava sostegno per inventarci un futuro, si va impoverendo. Gli ultimi depositari della saggezza popolare scompaiono e su molte soglie abbandonate cresce l’erba. Sull’altare del tempo si consumano vite, memorie, storie. Ma il cuore vigila, affinché volti, affetti e quel sapere antico sbocciato in queste terre non vadano smarriti.

Grazie, Nina. Che la terra ti sia lieve!

Un abbraccio a Giovanni e Vittorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close