L’ORTO – Coltivare fagioli

.

Varietà

Le numerosissime varietà di fagioli esistenti possono suddividersi in nani e rampicanti. Entrambi i gruppi contemplano fagioli mangiatutto a baccelli verdi o gialli e fagioli da sgusciare.

Tanto per citare ricordiamo tra i nani mangiatutto a baccello verde: il Doby, l’Harvester e il Contender, mentre tra quelli a baccello giallo: il Burro di Roquencourt e il Dorè tondo. Tra i nani da sgusciare nominiamo: il Borlotto  Ania, il Borlotto Lingua di fuoco e il Cannellino.

Tra i rampicanti mangiatutto a baccello verde: Un Metro a grano nero e a grano marrone, il Bobis nero e S. Anna, il Marconi, il Supermarconi. Tra quelli a baccello giallo: l’Anellino burro, il S. Fiacre giallo, il Meraviglia di Venezia grano bianco, grano nero e grano grigio. Tra i rampicanti da sgusciare: il Borlotto Lamon, il Di Spagna a grano bianco e grano bicolore, il Lima o Del papa, il Borlotto Lingua di fuoco, lo Scozzese ecc.

Clima e terreno

Il fagiolo cresce bene nei climi temperato-caldi. Teme le gelate tardive, le piogge prolungate. Il terreno preferito è quello di medio impasto, profondo, drenato. Inadatti i terreni calcarei, compatti, argillosi dove si verificano ristagni d’acqua, ma inadatti anche i terreni eccessivamente sabbiosi o troppo sciolti che possono creare carenze idriche. Il pH ideale va dal leggermente acido al neutro.

Avvicendamento

Si può considerare una pianta da rinnovo. Può precedere molti ortaggi. Si sconsiglia, invece, la sua successione a piselli e cetrioli perché si possono propagare marciumi.

Consociazione

Con numerosi ortaggi: lattughe, pomodoro, cavoli, bietola, rapa, ravanello. Sconsigliata, invece, quella con aglio, cipolla, piselli.

Semina

Al Sud si semina a fine inverno, al Nord a primavera affermata. Le distanze mutano a seconda delle varietà. In quelle nane si terrà una distanza di 60 cm tra le file e 6-7 cm sulla fila; in quelle rampicanti arriveremo fino a 1 m tra le file e a 20 cm sulla fila. La profondità di semina s’aggira attorno ai 3-5 cm. Allo scopo di facilitarne la germinazione è conveniente tenere in acqua i fagioli almeno una notte per intenerirne il tegumento.

Concimazioni e cure colturali

Sarebbe consigliato effettuare una buona concimazione letamica alla coltura che lo precede, in quanto il fagiolo molto si giova della fertilità residua. In ogni caso si può spargere 2 q di letame molto maturo per 100 mq di orto interrandolo profondamente per tempo. Importante può essere un apporto fosfo-potassico, magari a base di ceneri di legna nelle dosi indicative di 5-10 kg/100 mq.

Oltre ai vari tipi di sostegno per le varietà rampicanti, le cure colturali si basano su scerbature per eliminare le infestanti e zappature per arieggiare il terreno e mantenere l’equilibrio idrico soprattutto nei periodi di siccità. Le annaffiature si praticano dopo la semina per facilitare la germinazione e si ripetono più avanti allorché la pianta dimostra di richiederle, in particolare nella fase che va dalla fioritura all’ingrossamento dei baccelli. Prima di seminare è meglio tenere i fagioli in acqua una notte per intenerire il tegumento e favorire la germinazione.

.

Raccolta

È differenziata a seconda del tipo di fagiolo e dell’uso. I mangiatutto si staccano prima che il baccello ingrossi e diventi filoso. Quelli da sgranare si raccolgono allorché i baccelli sono quasi secchi, oppure scalarmente, per il consumo fresco, quando i semi sono completamente ingrossati, ma il baccello è ancora tenero.

Avversità

Tra i parassiti animali ricordiamo il tonchio, gli afidi, la cecidomia, le cimici, il tripide, l’altica e le nottue.

Tra le crittogame: la muffa grigia, l’antracnosi e il mal del piede. L’antracnosi si manifesta con macchie circolari sulle foglie.

Il mosaico è una virosi che si evidenzia con pustole gialle sulle foglie. Le piante colpite vanno estirpate e bruciate.

.

Da “L’RORTO”, di Giuseppe Rama – Mistral Demetra

Foto: Rete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Archivio articoli
Categorie
Close