Orsomarso Blues"Faccio dire agli altri quello che non so dire bene io" (Montaigne)

Tutti gli articoli - Orsomarso Blues

SANTA LUCIA

Un incidente portò via a mio padre un occhio. Era ragazzo e ne soffrì molto. Gli piaceva leggere e buttare lo sguardo sulle cose del mondo. Gli fu impedito. Questo lo fece sentire, per tutta la vita, come un uccello che ha perso le ali. Gli anni e le fatiche fecero calare la nebbia anche […]

Read More

Vecchio campo sportivo

Quanti pensieri, quante emozioni, quanti ricordi si porta appresso questa foto! Prima di tutto le persone, con alcune di loro ho condiviso tanti momenti. Sono a Monte Prucchio, sono giovani, sereni. C’è nei loro volti la voglia di divertirsi, di gustarsi la vita, con le cose di cui dispongono, dopo gli anni difficili della dittatura fascista […]

Read More

Alla Fontana del ’26: IL COMMERCIANTE AMBULANTE

Nell’immediato dopoguerra non c’era molta ricchezza in giro. Le piccole botteghe vendevano per lo più il necessario. Spesso a credito. Si aveva un quadernetto (a libretta) dove veniva segnata la spesa con la relativa somma da pagare. Quando s’incassavano un po’ di soldi si andava  per saldare il debito. Ogni tanto però veniva il commerciante […]

Read More

Carnevale e Quaresima.

Nella tradizione italiana ed europea, Carnevale è grosso, panciuto, rubicondo. E l’imperatore dei poveri costretti alle erbe e che sognano carne di maiale fresca, ossa bollite, salsicce, polpette, braciole fritte, cotenne, lardi, soppressate e vino. Carnevale moriva per aver troppo mangiato e bevuto: il desiderio di morire per stravizi alimentari rivelava il terrore e l’angoscia […]

Read More

«LA CABINA TELEFONICA CON L’ARIA CONDIZIONATA»

Fino agli anni Novanta il Consiglio regionale calabrese pubblicava un mensile, CALABRIA. Era “filogovernativo”, ma aveva una sua dignità. Teneva aggiornati sull’attività del governo regionale e in più aveva anche spazi di cultura. Era utile. Ad un certo punto è scomparso. Si disse, per fare economia. In realtà per restringere gli spazi di democrazia: meno […]

Read More

PARMARIJE – Vigna ero e vigna sono

‘Na vota c’erano due giovani. Erano marito e moglie. Avevano una piccola casa in campagna. Lui guardava le pecore di un gran signore, lei curava i campi attorno alla casa. Vivevano felici e contenti, come sanno fare due giovani innamorati. Un giorno il marito partì presto per andare alla fiera di un paese vicino. Lasciò […]

Read More

MATRIMONIO DI MINUCCIA

Nella foto vedete Minuccia Fortunato e Giuseppe Fortunato nel giorno del loro matrimonio. Assieme agli sposi ci sono i genitori di Giuseppe, Antonio Fortunato e Francesca Aronne.

Read More

Canti popolari – J’ERO RI 15 ANNI E J’ERO ZITA

J’ero ri quindici anni e j’ero zita, mo sungo ri trenta e nun sugnu spusata. … Maronna mia, mannami nu marito, ma nu marito chi mamma nun tinissa. … Se in caso chi la mamma ci l’avissa, goi spusata e crai li murissa. … Dalla voce di mia madre FOTO: Rete

Read More

“IL CAPITALISMO NON E’ UN’IDEA, E’ UNA MALATTIA”

Boris Pahor, 105 anni autore di “Necropoli”, in un’intervista del 2019, lancia il suo manifesto contro la dittatura del denaro “Quello che mi preoccupa di più è che non vedo una rivolta contro il capitalismo. Dove ci sta portando il capitalismo? Non posso lasciare fuori questa domanda. La crisi, le crisi che stiamo vivendo non […]

Read More

AL CONVENTO

Un gruppo di suore, Mariangela Salerno e alcuni chierichetti al Convento di San Francesco. Le suore arrivarono ad Orsomarso nel 1954 e vi rimasero fino al 1974. Vent’anni, ricchi di iniziative rivolte a grandi e piccini. La foto credo risalga ai primi anni Sessanta. Tra i ragazzi si riconoscono Pino Blundi, Cosimo Cersosimo ed Angelo […]

Read More

Brani della vita di san Nilo, la lussuria

Una volta nell’animo di Nilo fu posto dal Malvagio tentatore un importuno stimolo di libidine, ma egli voltolandosi tra le spine e battendosi con le ortiche fece sì che l’asprezza del dolore estinguesse le fiamme di quel diletto immondo. Trovandosi, un’altra volta, il p. Nilo nella città di Roma, dove era andato a visitare quei […]

Read More

Tolti al Sud e dati al Nord 840 miliardi di euro in 17 anni

E ora anche l’Eurispes. Chi riteneva e ritiene che parlare di rapina al Sud è una bufala, è servito. Cosa ti accerta il rapporto 2020 del noto Centro studi? Che dal 2000 al 2017 lo Stato italiano ha sottratto appunto al Sud 840 miliardi di euro, in media 46,7 miliardi all’anno. Non solo sottratti, ma […]

Read More

Un libro per amico – UN TRENO NEL SUD

Ci sono libri che conservi sparsi e spersi qui e là, che non apri mai o che non trovi quando li cerchi. Ce ne sono pochi altri, invece, che occupano posti segreti e speciali, dove vai a colpo sicuro, consapevole di trovare ogni volta qualcosa di nuovo. Un treno nel Sud di Corrado Alvaro appartiene […]

Read More

Archivi

Categorie