Mississippi Blues by RLBurnside

Robert Lee Burnside nasce il 23 novembre 1926 vicino a Oxford, Mississippi. Si trasferisce al Nord in giovane età, iniziando a lavorare come mezzadro. Comincia a cantare e suonare la chitarra e presto emigra a Chicago per cercare fortuna, tornando poi nel Mississippi per lavorare di nuovo la terra e farsi una famiglia, suonando di notte e nei week-end. La sua prima apparizione discografica è su una compilation della Arhoolie del 1967. Dopo alcune incisioni acustiche, negli anni ’70 e ’80 suona con la Sound Machine, una band comprendente i figli Joseph e Daniel e il genero Calvin Jackson, facendosi conoscere nel Nord del Mississippi. Nei primi anni ’90 partecipa al film documentario basato sul libro di Robert Palmer “Deep blues” e in seguito lo stesso Palmer produce l’album di R.L. TOO BAD JIM per la Fat Possum, che diventa uno dei più influenti dischi blues degli anni Novanta e che permette a Burnside di farsi notare da Jon Spencer che lo porta in tour con la sua Blues Explosion. Viene poi realizzato ASS POCKET OF WHISKEY, seguito nel 1997 da MR. WIZARD e nel 1998 da COME ON IN, ben accolto da pubblico e critica. Nel 2000 WISH I WAS IN HEAVEN SITTING DOWN. Dopo quattro anni è la volta di BOTHER MIND; nello stesso periodo Burnside ha un attacco di cuore che gli peggiora le condizioni di salute: muore infatti nel 2005 per un attacco cardiaco a Memphis all’età di 79 anni.

Fonte www.rockol.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close