Mamme, auguri!

minuccia-pappaterra

Oggi è la festa della mamma. Orsomarso Blues la ricorda con un post pubblicato tempo fa. 

In genere sono i figli che raccontano i miracoli delle mamme.
Io, invece, ho immaginato una mamma che si coccola la figlia e le parla.
Niente di particolare, sono pensieri che frequentano le menti di tanti e che avrete sentito molte volte. Aggiungete anche questa.

MAMME, DI TUTTE LE CONTRADE, 
DI TUTTE LE ETA’,
MAMME COSTRETTE A FARE ANCHE DA PAPA’,
MAMME CHE NEL CORPO
PORTATE LE INGIURIE DEL TEMPO,


AUGURI!


Che la Vita vi abbia in grazia, sempre!

 

……………

Mi siederò accanto a te e…

Ti insegnerò a gustare l’alba,
quando la natura si sveglia ed offre
un nuovo giorno ai tuoi progetti.
Ti insegnerò a guardare il mondo con fiducia
e ti dirò che il bene ed il male sono in ogni cosa,
anche dentro di noi.
Ti insegnerò ad amare la bellezza,
a cercare la giustizia,
a desiderare la libertà.
Ti insegnerò ad ascoltare la voce del vento,
il canto degli uccelli,
il borbottare del mare.
Ti insegnerò a rotolarti sull’erba,
a sentire il profumo dei fiori
ed il belare degli armenti.
Ti insegnerò a rialzarti ed a ricominciare,
perché c’è sempre
un’altra opportunità che ti aspetta.
Ti insegnerò che la vita è dura,
ma nei tuoi sogni c’è la forza
che ti farà scalare le montagne.
Ti insegnerò a chiedere aiuto
quando il peso da portare rischia di schiacciarti.
Ti insegnerò
che le ferite del corpo si rimarginano,
mentre quelle dell’anima sanguinano a lungo.
Ti insegnerò ad aprire la porta,
perchè c’è sempre qualcuno
che ha bisogno di te.
Ti insegnerò ad ascoltare le ragioni degli altri,
in particolare di quelli che non hanno ragione.
Ti insegnerò…

Ma soprattutto cercherò di farti da guida.
Finchè il tuo passo non acquisti vigore.
Poi andrai da sola.
E che la Vita sia sempre generosa con te!

 

Nella foto Minuccia Pappaterra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close