VIAGGIO NELLE PAROLE  –  «Extra Ecclesiam nulla salus»

Maurice Merleau-Ponty

Maurice Merleau-Ponty

 

 

  Maurice Merleau-Ponty  lo incontrai per necessità. C’era in scadenza un esame. Il suo libro era tappa di un percorso.

Tanti frequentati in quegli anni se li è portati via il tempo, lui no. Ancora è compagno. Contribuisce a sbrogliare matasse quando la vita s’ingrippa.   È focolare che ristora. Parola pacata e mesta.

“Elogio della filosofia” ha pagine ingiallite come foglie all’affacciarsi dell’inverno.

Ogni tanto lo vado a cercare, come si fa con un amico, in un momento di quiete.  E c’è sempre  il piacere di ritrovarsi.

 “… non  c’è […] un luogo della verità dove bisogna cercarla a qualsiasi costo…”  

È stata scalata faticosa. Libertà come viaggio, mappa da inventare. Mani che cercano altre mani per costruire strumenti che orientino il cammino.

“La nostra relazione con la verità passa attraverso gli altri. O andiamo verso la verità con loro o non è verso la verità che andiamo”.

Ogni volta è conforto. Allarga l’orizzonte, smantella appartenenze, sbriciola reticolati e confini.

In un’altra stagione della vita avevo inciampato in «Extra Ecclesiam nulla salus»  (fuori della Chiesa non c’è salvezza). Verità come steccati proteggevano una cittadella autosufficiente. Turris eburnea splendente al sole di una rivelazione.  Dogmi che chiedevano obbedienza.

E gli altri? Per “gli uomini di buona volontà” c’era l’entrata d’emergenza. Immaginavo masse sterminate, da oriente e da occidente, che faticavano a passare. In ritardo e senza documenti. Extracomunitari.

Per ultimo è arrivato Jodorowsky

“Un tempio non è il luogo “esclusivo” del sacro.

Uno va al tempio per imparare il senso del sacro.

Se si è capita la lezione, la terra intera diventa un tempio; qualsiasi uomo diventa un sacerdote e qualsiasi cibo è un’ostia”.

 

 

Foto web

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close