IL VINO FA INGRASSARE?

 

Se seguite una dieta per dimagrire, dovete sapere che non solo agli alimenti solidi dovete fare attenzione ma anche alle bevande: l’eccesso di alcolici fa ingrassare.
Brutte notizie arrivano da uno studio pubblicato sugli Archives of General Psychiatry condotto da un gruppo di ricercatori statunitensi. Sembra che la vecchia teoria che sosteneva che bere alcolici durante i pasti non faceva male, è stata rifiutata dall’ambito scientifico, e che un eccesso di bevande alcoliche spinge verso l’obesità.
Se teniamo in conto le calorie che le bevande alcoliche apportano, non ci sono dubbi. Basta l’esempio del vino, una delle bevande più diffuse al mondo. Partendo della base che il vino si fa dall’uva (una frutta che spesso è sconsigliata in una dieta perfetta), le calorie che fornisce provengono sia direttamente dal contenuto alcolico, sia dall’eventuale presenza di zucchero: perciò, considerando che un grammo di alcool sviluppa circa 7 calorie e un grammo di zucchero 4 calorie, il valore calorico di un litro di vino può variare da 280 calorie per quelli secchi a bassissima gradazione alcolica e senza quantità apprezzabili di zucchero, fino a 1.400 calorie per i vini più dolci.
Avete letto bene? 1.400 calorie in un litro di vino…e se abbinate il classico vino dolce del dessert con una fetta di torta, che ha le stesse calorie…allora più che una dieta per dimagrire, dovrete ricorrere ad una dieta detox più abbondante attività fisica per smaltire il tutto!


Molti altri paragoni sono stati fatti riguardo al contenuto calorico delle bevande alcoliche più note con i cibi. Ad esempio, possiamo dire che un bicchiere di vodka equivale ad un piatto di pasta con lo speck; uno di gin invece ha le stesse calorie di una tazza colma di panna o crema. E nemmeno te lo godi così tanto! Più sfizioso almeno da bere è il limoncello; ma tenete presente che un bicchiere di 40 ml ha ben 110 calorie. Quindi, 4-5 bicchierini equivalgono un’intera cioccolata.

E poi fate bene a ricordare che molte di queste bevande si assumono in combinazione con altri alimenti calorici, anche perché l’alcol spinge a mangiare cibi più grassi. Il tipico antipasto di formaggi stagionati con un bicchiere di vino, la menzionata torta con il passito..
Oltre al contenuto calorico, c’è un altro motivo che spiega perché gli alcolici fanno ingrassare. L’alcol è una sostanza che non si deposita, ma il suo pronto utilizzo ad elevato potere calorico non permette l’uso delle sostanze energetiche presenti nei pasti (glicidi, lipidi). Quindi, l’energia calorica degli alimenti viene “risparmiata”, e tutte quelle sostanze alimentari non utilizzate vanno a depositarsi sotto forma di trigliceridi nel tessuto grasso. Perciò, non sono le calorie delle bevande alcoliche in modo diretto che fanno ingrassare (avrete visto che le persone alcoliste di solito sono magre), ma perché il corpo utilizza le calorie delle bevande e si risparmia quelle degli alimenti.


Inoltre, sempre secondo i ricercatori, spesso c’è una stretta correlazione tra bevande alcoliche e cibi grassi, che diventano un mix deleterio per la nostra salute, oltre che impediscono dimagrire velocemente. Per non parlare del giorno dopo…vi è mai capitato che il giorno dopo ad una serata dove avete bevuto alcolici in eccesso, avete più fame? Anche quello è un effetto metabolico dell’alcol sullo stomaco: vi sentirete disidratati e con fame, e spesso cercherete alimenti sfiziosi o con alto contenuto grasso. Non solo avete esagerato quella sera, addirittura mangerete di più pure all’indomani.
Se volete dimagrire dunque meglio lasciar perdere le bevande alcoliche, e scegliere una dieta variata ed equilibrata.

Fonte:  http://www.dimagrisci.com/alcool-fa-ingrassare/

Foto RETE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close