MANTACETTO E FISARMONICA

Forse ogni generazione ha un paradiso perduto a cui tornare, quando gli anni appesantiscono il corpo e la vita apparecchia pietanze poco digeribili. Forse è un’astuzia ancestrale, che la nostra specie ha elaborato, per sopportare il tempo del disinganno. Perché, a dare orecchio ad una qualche fede, una Terra dei beati la troveremo solo dopo che Caronte ci avrà traghettati sull’altra sponda.

Ma, che volete, i ricordi sono malandrini, sanno rendere dolce il tempo degli anni acerbi. E questa foto ne rievoca parecchi, anche se risale all’inizio di un’epoca nuova.

Mantacetto e fisarmonica spingono la memoria a tornare al tempo contadino. Erano gli strumenti della festa. Sapevano rendere dolci le magre allegrie di quelli che, nel tempo feriale, dovevano strappare ai campi l’essenziale.

Nella foto, che devo alla cortesia di Alfonso Papa, vedete Emilio, Vincenzo, Giuseppe, Alfonso e Salvatore.

4 Replies to “MANTACETTO E FISARMONICA”

  1. Vincenzo Bloise ha detto:

    …solo il nipote capisce lo zio(Paolo Conte). Zio Vincenzo aveva la passione per la musica: autodidatta, senza conoscere una nota, suonava la fisarmonica, il mantacetto e l’armonica a bocca . Rigorosamente a orecchio,qualche volta aveva bisogno di suggerimenti, è stato musicante, per diversi anni, nella banda Santa Cecilia del nostro Paese. Ho avuto il privilegio di assistere a concerti privati con mia Madre che suonava l’armonica, zia Maria che cantava e zio Vincenzo che accompagnava con la fisarmonica. Un abbraccio.

  2. Antonino ha detto:

    Quale il cognome di zio Vincenzo e di Maria grazie

  3. Vincenzo Bloise ha detto:

    Il cognome è Nepita. Zio Vincenzo era l’unico maschio. Le altre zie erano: zia Rosa, zia Peppina e zia Angelina .Saluti.

  4. Luana ha detto:

    Nonno Vincenzo…il nonno migliore del mondo….grazie orsomarso blues per questo ricordo ❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Articoli più letti

Archivio articoli
Categorie
Close